autunno

autunno

sabato 22 aprile 2017

POESIEDIDOMENICA(O) MIMMO

L'USIGNOLO



L'usignolo delle sei 
accanto al balcone stanco 
di notte e di emozioni spente

una natura di cui mi sento parte
  
apre al mattino che si prepara ancora
nonostante dubbi di ignare condizioni
  

buio 

sogno accennato appena

sveglia sublime per un orecchio attento
non conoscendo fuso ora 

sentimento

canta ad un giorno che si manifesta
 nella speranza di volare ancora

l'ora legale, il P.I.L. non gli interessa

canta l'augurio di convivenza onesta
che sappia  dare al mondo una risposta

se

 davvero l'uomo abbia capito tutto
vivere di corsa e di bugie
 abbia una spiegazione

abbia profitto