autunno

autunno

sabato 15 aprile 2017

POESIE DI DOMENICA(O) MIMMO

RISURREZIONI


acque trasparenti nascono 
su cime rocciose crepe nei massi
escono alla luce dal budello
trovano radure qui si allargano
trovano pareti le scavalcano
trovano salite innalzandosi tracimano
e giù in un segnato letto che fluiscono 
chete o irruente nel carattere

comunque vanno

e laddove il verbo le accomuna
riempiono

 unendosi al tutt'uno mare 
 e caldo le lascia evaporare 

risorgendo e diventando ancora cielo 
scendono altrove rimescolandosi di pioggia 
e tutto ancora a ribagnarsi il mondo
di conoscenza antica ad altri
 ripetuta

siamo risurrezioni di speranze 

acque

 ciclicamente vita

indomita coscienza accumulata