autunno

autunno

lunedì 9 novembre 2015

CON-FUSIONE



Ore 02,19. Varco due. Finisco di sistemare una canzone. Poi scriverò qualcosa da pubblicare domani sul blog. È la quarta notte al varco. Penultima. Domani un’altra. Poi un giorno di riposo.
 E poi si vedrà.
Nel frattempo lo  spunto: un ragazzo che lavora in galleria dall’altro lato, (ponte italia per capirci) mi chiede se lo faccio entrare per andare all’impianto di calcestruzzi.
Io lo faccio entrare, è autorizzato, ma gli ricordo che l’impianto si trova da dove è venuto, più a sud, quindi si sarà confuso per arrivare fin qui… in effetti si dà una manata in fronte ed inizia ad infarfugliare parole in napoletano, intuisco siano pre-bestemmie; lo tranquillizzo dicendogli che non è il primo, ed in questa affermazione l’anomalia dell’uomo del momento, perché sono in tanti, oggi, ad essere confusi.
Una confusione oramai intrinseca negli strumenti e di conseguenza  nei contenuti, tale da diventare endemica.

Nella confusione dei pensieri di ognuno la confusione del mondo, quando non si capisce bene in che direzione andare, in che varco entrare, dove la tua volontà non basta perché troppo distratto, troppo interconnesso, e quando l’altro si blocca di conseguenza resti bloccato anche tu…

“Allora a cosa serve la vita che scorre,- scriveva un amico di mimmo nel 1985, un tale ferdinando; -se il tempo i tuoi pensieri porta via con sé…”
“Amico mio, non sai quanto è difficile partire, dover lasciare tutto e in un istante dimenticare i volti della gente…”

E’ questa la canzone che stavo sistemando, dopo trent’anni: se c’è la voglia, anche dopo molto tempo, tutto può sistemarsi e ben continuare; mi auguro che chi tiene a questo mondo, l’unico abitabile per il momento, abbia voglia di dire basta a questa confusione, ed iniziare un percorso che vada in direzione dell’uomo, dove non rimpiangerai il tempo che porta via i tuoi pensieri, se altri più freschi ne dovranno arrivare.
Se dopo trent’anni sistemo ancora una canzone, probabilmente il tempo non esiste.


Notte del 10 novembre 2015