autunno

autunno

sabato 19 settembre 2015

POESIEDIDOMENICA (O) MIMMO




ARTIFICIO



pietre rotolano 
al mattino
e ciottoli diventano 
al tramonto
levigati all'onda 
che più s'abbatte 
più consuma

io a metà m'arrendo
al mare
non stanco di girare
acqua melma sassi
pesci abisso e spume

di desiderio morirò
pescando rime

pietra tagliente
alcuna morrà mai
trascinata sotto
poi ributtata 
a riva
il tempo lima

passano notti ai giorni
scorrono fiumi
ad addolcire l'acque

resto adesso in spiaggia
a caricare tubi 
che stanotte luna
brillerà di meno

spettacolo di uomo 
tuona e lampa
ed al suo tempo
meraviglioso sembra.